Skip to main content

Il Polyscan è uno strumento completo che consente ai viticoltori di modellare e preservare il profilo di un vino, prendendo decisioni informate nella selezione dell’uva, la data di vendemmia, e anche nella gestione delle fasi critiche del processo di produzione.

Caratteristiche principali

Utilizzando la voltammetria a scansione lineare, il PolyScan consente una misurazione in tempo reale con un elettrodo precalibrato progettato per i composti ossidabili presenti nel mosto e nel vino, senza richiedere alcuna preparazione del campione.

5 indici specifici (Easyox, Phenox, Maturox, Tendency of Evolution e rapporto TAN / ACN) sono accompagnati da valori di riferimento che facilitano l’interpretazione dei risultati.

Il PolyScan fornisce indicazioni e raccomandazioni durante le misurazioni, offrendo un supporto prezioso per i viticoltori nelle loro decisioni. Vengono regolarmente forniti aggiornamenti con consigli esperti.

PolyScan può essere utilizzato in vari ambiti della vinificazione, come la selezione della data di vendemmia, il controllo della pressatura per i vini bianchi e rosati, l’adattamento dei trattamenti pre-fermentativi e la modifica delle strategie di affinamento in relazione alla sensibilità all’ossidazione.